Come fare marketing nel settore noleggio a lungo termine

Come fare marketing nel settore noleggio a lungo termine

Come fare marketing nel settore noleggio a lungo termine

Promuovere una nuova forma di mobilità è un’interessante sfida. Cercare di comunicare i vantaggi dell’accesso al bene, che si contrappone all’acquisto, non è sempre semplice.
La cultura italiana, in particolare, è strettamente legata al concetto di possesso: della casa, dell’auto, di qualunque oggetto. Come fare marketing nel settore noleggio lungo termine?

La sfida che deve raccogliere chi opera nel settore è affascinante e deve essere guidata, oltre che da tanta esperienza, anche da una buona dose di creatività.

Marketing e settore noleggio a lungo termine: cosa e come comunicare

Oggi il settore del noleggio a lungo termine sta vivendo un importante momento di crescita, anche tra i privati. Le incertezze del futuro, il diffondersi di una cultura dell’accesso, specie fra i più giovani, ha sdoganato il noleggio a lungo termine.

Per gli operatori del settore e per i marketer si è aperta una nuova importante opportunità. Ma come fare marketing nel noleggio lungo termine? Il web ha ampliato le possibilità.
Se prima l’unica strada era far leva sul prezzo, oggi la produzione di contenuti a scopo di informare ed intrattenere ha esteso il ventaglio di opportunità.
In generale questo passaggio necessita di una strategia precisa, obiettivi chiari, contenuti mirati e, soprattutto, competenza. Il noleggio risponde certamente alle caratteristiche dell’attuale economia globalizzata:

  • Flessibilità
  • Leggerezza
  • Velocità

Su questi aspetti si fonda buona parte della comunicazione di “vendita” del noleggio lungo termine. Il principio cardine resta molto spesso comunque, la convenienza per un determinato target di persone.

Creazione di contenuti ad hoc per il noleggio auto

Sappiamo bene che l’avvento del web ha trasformato non solo la comunicazione con il cliente ma anche i comportamenti di acquisto.
Oggi chi acquista vuole, e sa di poterla ottenere, la più estrema personalizzazione.
Quando si parla di noleggio, una delle leve principali su cui puntare è proprio la personalizzazione del servizio. È necessario capire bene le esigenze e le aspettative del cliente, per poi gestirle nel modo più corretto.

In questo la produzione di contenuti mirati può dare risposte chiare. Non è, quindi, il caso di puntare solo sull’offerta del mese, bensì soprattutto sull’ascolto del cliente e la disponibilità a trovare le risposte più giuste alle sue esigenze. Inutile anche puntare sulla contrapposizione tra vendita e noleggio. Si tratta di aspetti che dipendono dal modo in cui il cliente definisce i suoi bisogni.

NO, alla vendita diretta. Non funziona!
Prima informare, supportare, guidare per poi vendere è questo l’obiettivo di chi vuole fare marketing nel noleggio a lungo termine.

Un altro aspetto su cui “giocare” è la trasparenza del prezzo. Comunicare in maniera semplice e chiara quali sono i vantaggi di un canone che può apparire più alto è fondamentale.

Strutturare una buona strategia di marketing per il noleggio auto

Quando ci chiediamo come fare marketing nel noleggio a lungo termine dobbiamo ricordarci di comunicarne bene la convenienza.
Non si tratta di un’operazione facile considerando la complessità che tali tariffe includono. Se il canone mensile appare chiaro, lo sono meno i vantaggi nascosti. Proprio la presenza dei servizi inclusi che, ovviamente, fanno alzare il canone mensile  possono farlo apparire meno vantaggioso rispetto ad esempio ad un leasing.

Una rata più alta spesso è quella che rimane impressa e diventa complesso spiegare che sul lungo periodo questo costo sia conveniente.
Abbattere i costi fissi e risparmiare, non solo denaro ma anche tempo, sono alcuni dei vantaggi da sfruttare nella strategia di marketing.
Comunicare la convenienza di una tariffa all inclusive è un passaggio delicato su cui investire risorse creative e tecniche.

Fare branding nel noleggio auto

Se tutti questi aspetti sono fondamentali per realizzare una buona strategia di vendita del servizio, resta di base la necessità di far aumentare la conoscenza del brand.
Il manager del noleggio deve sempre comunicare al meglio l’immagine aziendale con tutti gli strumenti a sua disposizione.
Il settore è diventato altamente competitivo per cui diventa necessario scegliere per la propria azienda un posizionamento comunicativo ben preciso.

Assegnare valore strategico alle scelte di naming dell’azienda e dei suoi servizi, fare branding. Nessuna improvvisazione o confusione comunicativa.
Bisogna entrare in una logica di comunicazione integrata che metta insieme coerentemente brand, pubblicità, sito web, social etc.

Fare branding significa mettere in campo tutte le tecniche di marketing e comunicazione per aumentare il valore percepito dal mercato di una marca/azienda.

Non è possibile in nessun settore, men che meno in uno in continua evoluzione, che un brand non si preoccupi della sua reputazione, dell’immagine, della percezione che il pubblico (mercato) ha di sé. Per tutto questo esistono varie agenzie specializzate che hanno l’obiettivo di realizzare una identità coerente del brand.
E poi esistiamo noi che siamo specializzati nel settore automotive nella “nicchia” Noleggio a Lungo Termine.
Scrivici per una consulenza senza impegno!

Condividi l'articolo

Un pensiero su “Come fare marketing nel settore noleggio a lungo termine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. L'email ed il nome sono obbligatori.