Automatizza il tuo marketing con Active Campaign

Automatizza il tuo marketing con Active Campaign

Automatizza il tuo marketing con Active Campaign

Oggi parliamo di uno dei migliori strumenti per fare email marketing e non solo: Active Campaign. Sai di cosa si tratta? Sai cosa può fare per te questo tool? Andiamo a conoscere tutti i dettagli più importanti e a vedere cosa fare per iniziare ad usare questo strumento al più presto.

Alla scoperta di Active Campaign

L’email marketing si presenta come una delle più valide strategie che si possono mettere in atto per farsi conoscere più facilmente dal proprio pubblico di riferimento. Molti pensano che non serva più a niente e che i social siano la chiave di tutto, ma la verità è ben diversa: le email hanno ancora un gran potenziale. Pertanto, è sempre una buona idea usarle per la promozione di prodotti e/o servizi.

Per sfruttare appieno i messaggi di posta elettronica è però essenziale dotarsi degli strumenti giusti: quelli che possono automatizzare, velocizzare e ottimizzare i risultati di questa attività di marketing. Active Campaign è proprio uno di questi strumenti. Si tratta di un tool versatile e funzionale che viene usato da tantissime aziende e web agency, ma anche dai liberi professionisti che operano in totale autonomia. Questo strumento è l’ideale per la lead generation: aiuta a raggiungere tanti potenziali clienti e ad accumulare contatti che possono diventare clienti.

Active Campaign

Perché usare questo tool?

Naturalmente ci sono tantissimi strumenti utili per inviare la newsletter ad un determinato gruppo di persone e per la DEM (Direct Email Marketing). Esiste Mailchimp, che è molto funzionale, e anche Mailup,, Sendblaster e altri. Allora perché ti consigliamo di usare Active Campaign? Perché ci troviamo di fronte ad uno strumento molto professionale, specifico per l’email marketing e per altre attività di marketing e gestione dei contatti. Ha il suo costo, ma di certo le funzionalità e i risultati ripagano sempre l’investimento fatto. Proprio per questo sono tantissimi i marketer, le aziende e i professionisti che utilizzano abitudinariamente questo strumento e che lo preferiscono rispetto ad altri. Andiamo a conoscere le caratteristiche che rendono Active Campaign una scelta davvero ottimale.

SCOPRI ACTIVE CAMPAIGN E PROVA GRATIS I SERVIZI DI ACTIVE POWERED

Un tool, tante funzioni avanzate

Active Campaign non è uno strumento base: è uno strumento che integra tante diverse funzionalità avanzate. Queste ultime servono non solo per l’invio delle email, ma anche per gestire al meglio le relazioni con i clienti e con i lead acquisiti. Il pratico e multifunzionale tool consente di inviare newsletter ben elaborate e di vendere in maniera diretta grazie a sales letter strutturate in modo esemplare. Aiuta ad ottimizzare i vari processi di creazione e gestione dei funnel di vendita, di lead nurturing e non solo. Offre anche la possibilità di inviare SMS per attuare campagne di marketing più specifiche.

In altre parole abbiamo a che fare con un software che permette di fare email marketing e di promuovere in vari modi la propria attività, sfruttando le potenzialità della marketing automation. Al tempo stesso abbiamo a disposizione un ottimo CRM (Customer Relationship Management) e tante altre funzionalità. Usare Active Campaign vuol dire avere tutto ciò che serve per promuoversi e far crescere il proprio business in un unico software, andando ad evitare l’acquisto di altri programmi e costatando un notevole risparmio.

La semplicità di utilizzo

Le tante funzionalità fanno spesso un po’ paura, ma la verità è che questo tool è molto intuitivo. Non è difficile da usare e con un po’ di pratica passa qualunque timore. In più, c’è un modo per ottenere il giusto supporto e si chiama Active Powered… Ma te ne parleremo più avanti nell’articolo!

L’abbonamento su misura

Per usare Active Campaign e fruire delle sue numerose potenzialità è necessario avviare un abbonamento. Esistono differenti piani annuali e mensili che rispondono alle diverse necessità degli utenti. È possibile, ad esempio, prediligere un abbonamento mensile per avviare una piccola e breve campagna di lead generation o per il lancio di un prodotto. In alternativa si può prediligere un abbonamento annuale per poter usare in modo continuativo un valido strumento di marketing automation per la DEM e non solo. Ogni abbonamento ha le sue caratteristiche, pertanto anche tu puoi trovare quello più adatto a te e ai tuoi obiettivi di business.

L’email marketing con Active Campaign

Dopo averti offerto una panoramica delle caratteristiche di questo tool, andiamo a conoscere più da vicino le sue funzionalità. Parlando dell’email marketing, devi sapere che questo software offre tutti gli strumenti di cui hai bisogno per fare un ottimo lavoro. Ci sono funzioni che aiutano a creare messaggi professionali e a gestire bene la lista dei contatti. L’Editor per la creazione di email è funzionale e pratico: basta trascinare i diversi elementi con il mouse per comporre un messaggio completo di immagini, pulsanti, video e contenuti HTML personalizzati.

notifica mail

Per quanto concerne le liste di contatti, è presente anche la possibilità di segmentarle. La segmentazione delle liste è molto importante per aumentare il tasso di apertura e conversione delle mail: permette di suddividere i contatti in gruppi e di inviare ad ognuno di essi dei messaggi personalizzati a seconda del pubblico in oggetto.

Usando Active Campaign si potranno effettuare in modo molto semplice anche degli efficaci test A/B che aiuteranno a capire quali email funzionano di più. Si potrà inoltre usare un interessante sistema di tag per messaggi e contatti, molto utile per organizzare al meglio il lavoro.

SCOPRI ACTIVE CAMPAIGN E PROVA GRATIS I SERVIZI DI ACTIVE POWERED

Le altre funzionalità da non sottovalutare

Active Campaign è uno strumento multifunzionale che permette di ottimizzare ogni fase dell’email marketing e della lead generation. Offre infatti anche la possibilità di:

  • Inserire nel sito moduli personalizzati per l’iscrizione alla newsletter (pop-up, floating box, nella sidebar, etc.).
  • Automatizzare l’invio delle mail, scegliendo gli orari più consoni e sfruttando le potenzialità dell’intelligenza artificiale.
  • Gestire i vari procedimenti di cross e upselling usando funzionalità avanzate come quella del sistema di workflow che rende ogni operazione più facile e immediata.
  • Creare landing page personalizzate e avere a disposizione interessanti strumenti per la promozione sui social media.

Il Customer Relationship Management

Come anticipato, Active Campaign non è un semplice software di marketing automation per la DEM: è anche un funzionale CRM. Aiuta a gestire i rapporti con la clientela e i contatti acquisiti, tramite l’utilizzo di numerose funzioni avanzate. Grazie a questa sua peculiarità si presenta come la scelta ideale per aziende B2B e B2C di piccole, medie e grandi dimensioni. Solitamente per la gestione dei clienti e dei funnel di vendita servono programmi specifici e costosi, ma con Active Campaign si ha tutto ciò che serve in un solo programma e le spese di gestione si riducono. Ogni fase di gestione e marketing è collegata alle altre, e questo rende il lavoro più semplice e veloce.

Ovviamente questa parte di Active Campaign non è utile a tutti. Ad esempio, un freelance non ha bisogno di un CMR. Fortunatamente i vari piani di abbonamento permettono anche ad un freelance di ottenere quello che gli serve.

Questo CRM facilita la gestione dei lead e dei contatti, e permette di individuare a colpo d’occhio i potenziali clienti che andrebbero ricontattati al più presto. Le potenzialità offerte da questo strumento integrato in Active Campaign sono numerose e consentono di migliorare la comunicazione aziendale e le varie fasi della promozione di prodotti e servizi, del follow up e della fidelizzazione.

Le differenze tra Active Campaign e gli altri software per la DEM

Quello che hai potuto vedere può farti evincere una cosa: questo software è molto più elaborato rispetto agli altri. Mailchimp, ad esempio, è uno dei programmi per l’email marketing più famosi e apprezzati. Poi c’è anche Tinyletter, una soluzione gratuita e alla portata di tutti. Anche Sendblaster si presenta come uno dei migliori software per la newsletter e lo stesso vale per Mailup. Ognuno di questi tool è funzionale ed efficiente. Tuttavia, solo Mailup e Mailchimp si avvicinano di più ad Active Campaign: entrambe si rivelano piattaforme più complete rispetto alle altre.

Mailchimp propone ottime funzionalità per la Customer Relationship Management e Mailup sfrutta molto l’intelligenza artificiale, aiutando a gestire meglio i processi di lead marketing e lead nurturing. Mailup permette altresì di avviare campagne SMS e di integrare funzionali chatbot su Messenger e Telegram.

Insomma, le alternative ci sono. Tuttavia, se cerchi un programma professionale, che possa permetterti di risparmiare sull’acquisto di altri strumenti e di ottenere ottimi risultati nell’ambito dell’email marketing e della Customer Relationship Management, Active Campaign si rivela la soluzione migliore.

SCOPRI ACTIVE CAMPAIGN E PROVA GRATIS I SERVIZI DI ACTIVE POWERED

Come fare per usare al meglio Active Campaign?

Se pensi che questo programma sia la scelta giusta anche per la tua azienda, il consiglio è quello di cominciare al più presto a sfruttare le funzionalità di questo prodotto. Questo strumento multifunzionale ti aiuterà ad inviare email professionali e vincenti, a comunicare efficacemente con i tuoi clienti, a gestire contatti e rapporti con la clientela e ad automatizzare tantissimi processi.

Se vuoi sfruttare a tuo favore le potenzialità del content marketing, Active Campaign è sicuramente ciò che fa per te. Se hai bisogno di un aiuto professionale, per la creazione e la gestione della DEM, puoi iscriverti attraverso Active Powered. Quest’ultimo è un portale che mette a tua disposizione un team di esperti che ti guideranno durante l’utilizzo di Active Campaign. Grazie ad Active Powered non dovrai preoccuparti di gestire da solo i passaggi disponibili solo in lingua inglese.

I vantaggi garantiti da Active Powered

Se vuoi automatizzare le attività di marketing e i processi di vendita puoi affidarti ad Active Powered. Quest’ultimo è il più grande rivenditore italiano di Active Campaign che ti offre tutto ciò di cui hai bisogno:

  • Acquisto dell’abbonamento e utilizzo di Active Campaign,
  • Supporto tecnico e professionale,
  • Strumenti utili,
  • Formazione.

Usando Active Powered potrai avere al tuo fianco un team di esperti qualificati che potranno supportarti per quanto riguarda l’automazione e il miglioramento delle conversioni, permettendoti di evitare errori, di risparmiare tempo e denaro.

Iscrivendoti ad Active Powered potrai ottimizzare il R.O.I. fino ai massimi livelli grazie all’email marketing automation e avvalerti costantemente di un supporto tecnico specializzato. Acquistando un abbonamento tramite la piattaforma Active Powered, potrai inoltre fruire di numerosi servizi gratuiti, dal setup iniziale al supporto via email, chat e telefono.

È il momento di usare Active Campaign!

Se pensi che Active Campaign sia la soluzione perfetta per il tuo business e vuoi sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento, iscriviti subito tramite Active Powered. Potrai approfittare di una prova gratuita della durata di 14 giorni!

SCOPRI ACTIVE CAMPAIGN E PROVA GRATIS I SERVIZI DI ACTIVE POWERED

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. L'email ed il nome sono obbligatori.